EnerGemme

Come puoi aprirti all’Amore e all’Abbondanza con il Quarzo Rosa

 

Oggi ti voglio presentare la pietra dell’Amore, il Quarzo Rosa. Ti parlerò un pochino del prezioso potere di questa pietra e di come puoi aprirti all’Amore e all’Abbondanza con il Quarzo Rosa

Questa bellissima pietra appartenente alla famiglia dei quarzi, è un ossido di siliceo con tracce di manganese e titanio che le conferiscono un  tenue colore rosa. Con la sua energia dolce e delicata, lenisce il dolore  e guarisce qualsiasi ferita del cuore.

Le prime tracce di questa pietra  risalgono al 6000 a. C e ci riportano in antica Mesopotamia (l’Iraq di oggi) dove fu ritrovata come ornamento.

La capacità del quarzo rosa ringiovanire e rigenerare le cellule era riconosciuta dai tempi più antichi e anche oggi viene usata in cristalloterapia.

I più famosi per la sua conoscenza dei cristalli, gli Egizi credevano che se indossato, il quarzo rosa avrebbe impedito l’invecchiamento.

le pratiche mediche di culture antiche prescrivevano di indossare amuleti e talismani intorno al collo, a scopo terapeutico.  Questo concetto vale anche oggi.

Sarebbe opportuno indossare il quarzo rosa a forma di gioielli o portare una pietra in tasca, perché ci vuole tempo per far rifiorire il sentimento autentico dell’amore dentro di noi, ma anche per ancorarlo nel nostro comportamento con noi stessi e con il mondo. I tempi di guarigione variano da persona a persona, è un processo di liberazione, per questo è strettamente individuale.

Il quarzo rosa lavora a stretto contatto con il chakra del Cuore,  denominata pure la Pietra del Cuore:  rappresenta l’amore, la bellezza, la pace. E’ in grado di bilanciare le nostre emozioni,  di ridurre lo stress e la tensione, dando così la pace interiore e l’armonia.

L’energia del quarzo rosa è tra le più rilassanti e favorisce l’empatia, la riconciliazione e il perdono degli altri, dissolvendo le energie della rabbia, della gelosia e del risentimento.

E’ una pietra dolce, gentile, calmante che scalda il centro del nostro cuore e allevia dai problemi cardiaci e di disagio connesso alla detenzione a tali emozioni negative in noi. È stata chiamata la pietra dell’amore, perché porta il cuore ad aprirsi, scioglie i blocchi e  chiusure  che abbiamo impostato nel cuore per non soffrire più.

Una persona cosi detta “fredda” è incapace a provare amore. Questo perché nel corso della vita ci sono stati eventi  traumatici, durante l’infanzia non ha ricevuto amore a sufficienza dai propri genitori o da adulto dopo aver subito le delusioni d’amore. Si è chiusa in se stessa, credendo di non essere degna dell’amore o per non soffrire più .

In realtà, proprio queste persone destinate a soffrire di più, tormentate dalla solitudine o risentimenti, rabbia, rancore. A volte, non se ne rendono conto, perché hanno seppellito in profondità questi sentimenti.

Il quarzo rosa porta alla superficie emozioni represse, le allevia e dissolve delicatamente, inducendoci  a perdonare e ad aprire il cuore, l’unica fonte d’amore divino  incondizionato.

Basta un piccolo raggio di questa splendida energia a sprigionarsi, per farci sentire diversamente, più sollevati e sereni. Il calore morbido di questa pietra ci induce ad amare e rispettare se stessi, in primis, e poi  gli altri, riconoscendo in loro un’unica energia che siamo.

Il quarzo rosa è un ottima pietra per aprire i canali del dare e ricevere, per far si che la nostra generosità inevitabilmente porterà all’abbondanza. È l’effetto dell’apertura del cuore, che porta a vibrare in alto e in conseguenza, di attirare ciò che ci crediamo di essere degni.

Quindi, l’energia del quarzo rosa ci apre e innalza la nostra vibrazione a quella più alta dell’amore incondizionato, ci rende consapevoli delle nostre ferite, ci aiuta a perdonare e ad amare se stessi, a crederci degni dell’amore e dell’abbondanza, che è la stessa cosa in realtà. 🙂

L’universo è governato dalla legge dell’amore, siamo noi esseri umani che abbiamo creato le corazze e isolandoci da essa, non percepiamo più questa energia. Da lì che nasce la sofferenza e ci si chiude ancora di più.

Come si  vive nella chiusura e nella separazione?

Penso non c’è bisogno che te lo dica … ci siamo passati tutti. 😉

 Aprendoci invece all’amore verso te stesso e verso il mondo, puoi riceve tutto ciò di cui hai bisogno, perché l’universo è generoso e infinito, come l’amore stesso.

E non aver paura di mostrarti vulnerabile, aprire il cuore significa riprendere il coraggio di essere se stessi e rimanere fermi su ciò che siamo e sulla propria autenticità.

E ne vale la gioia (no la pena), credimi, perché il tuo grado di felicità è direttamente proporzionale alla tua apertura del cuore!

Ti è piaciuto l’articolo? 🙂 Lasciami il commento qui sotto. Grazie!

Se vuoi sperimentare i benefici della meditazione con il quarzo rosa  scarica l’audio GRATUITO “La Via Dell’Amore”

Sii felice.

 

 

 

 

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.