EnerGemme

Davvero la pietra dello Zodiaco porta fortuna, salute e successo?

Perché scegliamo le pietre in base al segno zodiacale

Sin dai tempi più antichi, l’uomo considerava la sua vita sulla Terra in stretta connessione con il Sole, la Luna e le stelle.

In Messico, in Madagascar, nell’antico Egitto o in India, l’uomo adorava il Sole, cantava la Luna e trovava la strada osservando la disposizione delle stelle nel cielo. E questo è comprensibile, perché la vita sul nostro pianeta non solo dipende completamente dal Sole, ma segue anche una certa ciclicità associata al movimento della Terra, della Luna e delle stelle.

Guardando le stelle, i nostri predecessori hanno imparato a prevedere il tempo e il raccolto, ma anche a determinare l’impatto del Sole, della Luna e dei pianeti sullo stato fisico ed emotivo di una persona nonché sul corso della sua vita.

Si ritiene che l’astrologia nacque nell’antica Mesopotamia nel 5 millennio a. C. In ogni caso, è proprio a questa civiltà che appartengono le tavolette di argilla con i testi, che possono essere chiamate le basi dell’astrologia dai quali derivano le prime informazioni sui segni dello Zodiaco.

Nell’antica Grecia, antica Roma, Egitto, Mesoamerica, India, è stata coltivata e sviluppata l’abilità di predire il futuro con le stelle, ovvero ciò che oggi noi chiamiamo oroscopo. In India anche oggi l’astrologia determina gli eventi più importanti della vita, come la scelta del nome, il tempo di nozze, il momento migliore per gli affari o per prendere le decisioni importanti.

Nonostante il fatto che l’astrologia sia stata perseguita da secoli ed accettata ufficialmente solo in pochi paesi, la gente comune, ma anche quella del potere, si è sempre servita e continua a servirsi delle sue previsioni.

Cristalloterapia, ovvero lo studio e l’applicazione delle pietre sul corpo umano, si è sviluppata insieme ad astrologia, se non prima ancora.  Il quarzo rosa lavorato del periodo di circa 6 mila anni avanti Cristo, è stato ritrovato nella stessa Mesopotamia (l’attuale Iraq), mentre in Oriente già 7 mila anni fa producevano le armi e gli oggetti di culto in giada. In Cina, India, Tibet, da tempo immemorabile, furono usate giada, diaspro, turchese e corniola per la fabbricazione di oggetti di culto, e indossate sul corpo sotto forma di amuleti e talismani per migliorare la salute o il destino.

La storia dei Celti, dei Sumeri, dei popoli indigeni del Nord America e dell’America Latina è indissolubilmente legata sia ai pianeti che ai cristalli. Tutte le informazioni storiche che possediamo oggi testimoniano, che i nostri antichi antenati non solo studiarono la natura delle pietre, delle stelle e dei pianeti, ma furono capaci di utilizzare tali conoscenze per il proprio bene e per il bene della società.

Cosa sono l’Universo, le pietre e l’uomo in termini di fisica quantistica

 Già a quei tempi i nostri antenati trovarono corrispondenza tra le caratteristiche caratteriali di una persona, le costellazioni e le pietre, ma questo cos’è rispetto alle moderne scoperte? 😉

Non è più un segreto, tutto intorno a noi è l’energia nelle sue numerose manifestazioni. Fisica quantistica, scoprendo le sorprendenti proprietà delle particelle atomiche ha cambiato e ampliato la nostra visione dell’universo.

Ogni particella elementare, cioè minuta struttura esistente nell’Universo, è in grado di comportarsi contemporaneamente in due modi, cioè manifestando se stessa come una particella e come un’onda.

La particella e l’onda non sono assolutamente simili, hanno diversi parametri e diversi metodi di misurazione. Invece, il suono e la luce sono fenomeni di un ordine che hanno un carattere d’onda.

Tranquillo, io non starò qui a citare le prove del semplice ed evidente legame che esiste tra il suono e la luce 😉

 Semplicemente accetta che ogni oggetto materiale (cioè un insieme di particelle) emette la luce e il suono ad una certa frequenza di vibrazioni.

Tutto ciò che esiste sulla Terra o nello spazio: l’essere umano, minerali, piante, animali, stelle, pianeti, l’intero Universo costantemente sta suonando o meglio, sta “cantando” la Grande Sinfonia, diretta dal Creatore.

Se non hai ancora sentito il cantare dei pianeti, cerca su Internet, ti sorprenderai… Potrai sentire come ogni pianeta emette un suono particolare, diverso dagli altri. Altrettanto qualsiasi creatura sul pianeta Terra, animata o inanimata, crea la propria musica assolutamente unica, pur impercettibile per le nostre orecchie.

Nell’universo non ci sono due corpi celesti assolutamente identici.  Così come ogni persona, animale, pianta, pietra ha la propria caratteristica unica e un suono speciale.

La fisica quantistica ha scoperto, che le onde più semplici (chiamate armoniche) hanno una certa frequenza che non cambia nel tempo.

Questo tipo di onda occupa infinito spazio e si estende nel tempo infinitamente.

Credo che la descrizione sopra si applichi perfettamente ai cristalli che rappresentano l’energia assolutamente bilanciata. Ogni cristallo è un modello di puro suono ad una certa frequenza.

L’essere umano invece, forma un movimento d’onda complesso che può essere rappresentato da un insieme di onde semplici (così, come un’orchestra è rappresentata da vari strumenti).

Quando prendi una pietra in mano, le frequenze del tuo corpo si sincronizzano a quelle della pietra, così entri in risonanza. Il tuo “suono” viene purificato dalle interferenze, quindi, il tuo livello di percezione viene innalzato.

Essendo minerali una parte rilevante dei corpi celesti, portano in sé l’armonia dell’Universo, cioè emanano le stesse frequenze. Alcune pietre entrano in risonanza con alcuni pianeti, per questo troviamo corrispondenze tra le pietre, i 12 costellazioni dello Zodiaco e i loro pianeti governanti.

Come pianeti e pietre influenzano la tua salute e il successo 

Le pietre emettono le onde elettromagnetiche di una certa frequenza, così come il nostro corpo ed ogni organo del corpo. Mi piace dire che i cristalli cantano, ognuno la propria melodia, e possono suonare nell’ottava alta o bassa. Ogni cristallo è una sorta di diapason che regola il suono di una specifica parte del corpo per la corretta esecuzione del partito musicale.

Più pulito è il nostro corpo a livello energetico, è più piacevole la sinfonia che lui produce e trasmette all’Universo. Quando l’Orchestra Supremo e il nostro corpo suonano all’unisono, ci sentiamo felici, costruiamo i rapporti appaganti con gli altri e la fortuna stessa ci premia... L’uomo puro e mirabile vibra in sintonia con il Cosmo, quindi, la sua vita è finalizzata alla realizzazione del destino più alto.

Vivere secondo la tua vera essenza, esprimere e realizzare i propri talenti diventa molto più facile quando sei in armonia con te stesso e con tutto ciò che ti circonda.  Quando sei in risonanza con la tua costellazione, e attraverso di essa con i pianeti corrispondenti e con il cosmo, stai co – creando la Grande Sinfonia dell’Universo.

Cosa accade nel tuo corpo, quando l’armonia è perduta?

Immagina cosa potrebbe succedere se improvvisamente qualche strumento di un’orchestra o forse più strumenti iniziano a suonare di testa loro…

Se l’equilibrio energetico del tuo corpo è compromesso, ciò che succede nel caso del blocco dei canali energetici, il corpo emette suoni incomprensibili e crea una orribile cacofonia…

 La disarmonia di un organo si sente in tutto il corpo e comincia a darti i segnali che qualcosa non va… Inizialmente, ti fornisce segnali a livelli sottili quali sono sensazioni di disagio. Se non li senti, perché non sei abituato ad ascoltare il corpo, i segnali diventano sempre più palpabili e nella loro massima espressione si trasformano in dolore. Il dolore è il grido del corpo.

Il dolore ti segnala uno squilibrio nel corpo da correggere. Se non lo ripari, si crea una malattia.

L’universo è armonioso e perfetto nella sua semplicità, ogni pianeta emette la luce e la melodia particolare che possono essere catturati dal nostro corpo, quando lui è in risonanza con essa.

Al momento della nascita, il tuo corpo ha stabilito il contatto con l’Universo, ha riunito tutte le informazioni dello spazio e della Terra, attraverso la vibrazione, ha assorbito l’energia proveniente dalle stelle, costellazioni e pianeti.

Per esempio, quando dici di essere nato sotto il segno dei Gemelli, si presuppone che al momento della tua nascita il Sole si trovava nella costellazione dei Gemelli. Ciò significa che energeticamente il tuo corpo è in risonanza con questa costellazione e con il pianeta Mercurio che la gestisce.

Pianeti e stelle irradiano la luce e producono il suono, se il tuo corpo è pulito, cioè libero da interferenze sotto forma di tossine, pensieri ed emozioni pesanti, sarà in grado di entrare in risonanza con queste onde e quindi, ritrovare l’armonia con l’Universo.

Il corpo equilibrato che canta all’unisono con l’Universo è sano e l’anima che abita un tale corpo è felice.

Perché le proprietà dei singoli cristalli sono associati alle proprietà dei pianeti, essi ti aiutano a sintonizzarti sul “tuo” pianeta, “suonare” in armonia con la sua traccia, ciò significa allinearsi con gli eventi di vita favorevoli, che ti accompagnano alla fortuna e al successo.

Ecco alcune pietre in sintonia con il tuo segno zodiacale e il pianeta:

Ariete (Marte, Plutone): Rubino, Spinello, Granato Almandino, Diaspro rosso, Diaspro a pelle leopardo, Ematite, Magnetite.

Toro (Terra, Venere): Smeraldo, Malachite, Quarzo rosa, Giada Giadeite, Opale verde, Kunzite.

Gemelli (Mercurio): Agata, Azzurrite, Ametista, Alessandrite, Quarzo ialino, Occhio di gatto, Turchese, Labradorite.

Cancro (Luna): Adularia bianca, Perla bianca, Calcedonio blu, Quarzo rosa, Opale, Selenite, Tormalina.

Leone (Sole): Rubino, Topazio Imperiale, Ambra, Crisoberillo, Citrino, Malachite, Eliotropio, Pietra del Sole, Pirite.

Vergine (Mercurio): Agata, Ametista, Amazzonite, Quarzo blu, Corniola, Smeraldo, Sodalite, Turchese.

Bilancia (Venere): Smeraldo, Malachite, Giada, Olivina, Calcedonio rosa, Crisoprasio, Quarzo Rosa.

Scorpione (Marte, Plutone): Diaspro rosso, Granato Almandino, Avventurina rossa, Charoite, Corallo rosso, Opale, Ossidiana.

Sagittario (Giove): Ametista, Azzurrite, Avventurina, Occhio di Tigre, Turchese, Sodalite, Lapislazzuli, Zaffiro.

Capricorno (Saturno): Agata nera, Diamante, Ematite, Quarzo Fumé, Ossidiana, Onice nera, Opale nera, Pirite, Peridoto, Shungite, Tormalina nera.

Acquario (Urano, Saturno): Agata bianca, Crisocolla, Cristallo di rocca, Diamante, Fluorite, Zaffiro stellato, Lapislazzuli, Occhio di gatto, Opale Arlecchino.

Pesci (Nettuno, Giove): Acquamarina, Calcite, Corallo bianco, Perla, Diamante incolore, Fluorite, Howlite, Lapislazzuli, Selenite, Sugilite, Tormalina, Turchese, Zaffiro.

E se vuoi cambiare ciò che non va nella tua vita, puoi sempre attingere all’energia delle pietre.

Se vuoi vivere la tua vita felice ed appagante, aprirti all’abbondanza dell’Universo, scarica ora la meditazione “La Via Del Amore”

Se vuoi liberarti dal peso del passato e ritrovare la felicità, iscriviti al corso WU SHEN, l’ho creato per te con Amore.

Se hai bisogno di una consulenza individuale sulla Pietra Dell’Evoluzione, contattami ora: http://www.energemme.com/contattami/

Sii felice. 🙂

Condividi l'articolo:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *