EnerGemme

Come equilibrare il lato maschile e quello femminile dentro e fuori di noi

Ciao! Oggi voglio parlarti di come equilibrare il lato Maschile e quello Femminile dentro e fuori di noi! 😉

É da tanto tempo che matura in me questo articolo, e proprio oggi, te lo voglio regalare con mia grande gioia ed affetto.

 

Perchè è così importante equilibrare il lato Maschile e quello Femminile dentro di noi?

“Come dentro così fuori” , ti ricordi questa grande legge universale?

Se dentro di te c’è la separazione tra queste due energie, si manifesta nella tua vita come la separazione fisica, tra te e tuo compagno, marito, fratello, figlio, amico etc.. Sai come? I litigi, incomprensioni, estraniamenti, divorzi e così via …

Starai a sperimentare all’infinito varietà di relazioni fallibili di tutti i generi, perchè proprio questo che ti vuole insegnare la vita: l’Equilibrio tra il tuo lato maschile e quello femminile!

 

Cos’è il lato maschile o il lato femminile?

Si tratta di due energie primordiali importantissimi, sorti all’alba della creazione del nostro mondo.
All’inizio degli inizi non esisteva né spazio né tempo, nessun fenomeno si manifestava nell’universo infinito. Nulla esisteva ma questo Nulla conteneva in sè un’enorme e potente energia.

Questa energia poi, da un certo momento, prese moto in tutte le direzioni, creando un moto perpetuo infinitamente veloce. Non esisteva né passato né futuro ma solo il moto infinito, che a un certo punto cominciò a diferenziarsi.

Le due forze primogenie nascono dal Nulla e producono spirali dalla periferia al centro e dal centro alla periferia: Yin, la forza di espansione centrifuga e Yang, la forza di contrazione centripeta.

Dal moto delle galassie e al movimento delle particelle preatomiche, tutto è governato da due forze antagoniste e complementari. Ogni cosa che si manifesta nell’oceano infinito della Creazione ha forma a spirale e viene gestita da queste due forze. Non esiste nulla che non sia creato da queste due forze, le quali operano dentro e fuori qualsiasi fenomeno e solo il loro diverso grado differenzia tutte le creature esistenti.

La forza Yang rappresenta il processo di materializzazione; la forza Yin, rappresenta il processo di spiritualizzazione. Aquistando la velocità, il moto Yang forma la Materia; il processo di spiritualizzazione Yin espande e decompone la materia riducendo la velocità del movimento delle particelle.

Così Yang si trasmuta in Yin e viceversa, le spirali appaiono e scompaiono ininterrogamente nel processo infinito della Creazione di vari mondi.
Il passaggio da Yin a Yang e da Yang a Yin è presente ovunque e in ogni tempo, è l’Infinito stesso, che si può definire Tutto, Dio o l’Inizio degli Inizi.

L’ordine dell’universo governa anche il destino della Galassia del nostro sistema solare, il destini del nostro pianeta e i nostri destini personali e collettivi. Nulla di noi esseri umani o delle nostre vite non ubbidisce a questo ordine, è la Legge di Trasformazione.

Unire queste due forze significa accedere al Divino, alle origine degli origini.
Equilibrare queste due forze dentro di noi significa accettare il movimento continuo di ambedue le forze e la loro trasformazione. Significa fluire nel continuo movimento tra Yang e Yin, Maschile e Femminile, accettare e vivere i cambiamenti.

Rendersi conto di questa legge significa comprendere la propria esistenza.

Lasciarsi fluire nel corso dei cambiamenti, senza voler fermare, possedere, bloccare una delle due forze, senza fissazione ne ossessione.

L’equilibrio tra maschile e femminile raggiunto da dentro inevitabilmente porta a raggiungerlo anche fuori, ciò significa creare le relazioni basati sulla liberta e rispetto, sull’accettazione del proprio percorso così come del percorso del compagno o amico, fratello, figlio…

Fluire liberamente nel processo della trasformazione significa gioire di ciò che è, senza voler influenzare l’esito, semplicemente accettando tutto quello che viene, così com’è.

Così, permettendo il libero fluire dell’altro, permettiamo alle nostre energie maschile e femminile di unirsi nel loro continuo ed eterno abbraccio, così anche nelle nostre vite si manifesta un libero ed equilibrato abbraccio tra due poli.

Quando invece, le due forze primogeni arrivano al punto dove l’uno si trasforma nell’altro, ci connettiamo con l’Infinito, con il nostro vero essere, con il nostro Divino e ci impregnamo di un infinita felicità.

E proprio lì,che possiamo sperimentare l’ Amore, ciò che stiamo cercando sempre, inconsapevolmente ed eternamente, ma lo possiamo trovare solo e solamente dentro di noi. Sta a noi a liberare questo flusso di energia a spirale, e fluire con lui.

 

Ora stai pensando: ma come faccio a liberarlo?

Se ti affidi all’energia dei cristalli ti daranno una grossa mano! 😉

Tra i diversi cristalli e pietre portatrici delle energie cosmiche equilibrate, ci sono quelli in cui si manifesta in più l’energia maschile o quella femminile. Proprio come in noi, esseri umani: nonostante dentro le nostre cellule scorrono le ambedue forze energetiche yin e yang, fisicamente ci siamo manifestati come maschi e femmine! 😉

Ti potrei dare diversi esempi di cristalli che lavorano in coppia o da soli e sono in grado di portare velocemente l’equilibrio nella tua vita e migliorare le tue relazioni.
Ma oggi mi limito di una coppia di pietre semplici e facilmente reperibili, perchè tu possa già da subito cominciare questo lavoro su di te e raggiungere la tua felicità!

Tutte e due le pietre di cui parlerò si usavano nei tempi più remoti e si adoperavono sia per la guarigione fisica sia per la protezione, dagli antichi Egizi all’India, e fino ad oggi si riconosce la loro capacità di equilibrare l’energia del chakra Sacrale che è un centro energetico sito sotto l’ombellico che governa il funzionamento armonico sia degli organi riproduttivi che del nostro potere creativo!

A proposito del chakra Sacrale… avevi mai pensato perchè si chiama proprio così? 😉

Il loro uso è facile. Basta posizionarli nei punti relativi sul corpo per 15-20 minuti, e già da subito, dopo una seduta è possibile percepire i miglioramenti sottili, ma puoi continuare a usarle a seconda delle tue neccessità.

Una di queste pietre è il Diaspro rosso, portatore dell’energia maschile Yang; un’altra è la Corniola, che rappresenta l’energia femminile Yin.

Il Diaspro rosso è un biossido di silicio, contenente tracce di ferro, della famiglia dei quarzi.
La sua energia è forte e decisa. Ricarica e risveglia in noi la creatività e la forza emotiva, ci dà una forte carica energetica a livello fisico, equilibra e rafforza il nostro potere maschile: forza di volonta, coraggio, determinazione, azione.

La Сorniola è un calcedonio che si adopera per risvegliare il proprio potere femminile e mantenere viva la percezione della Terra Madre donando la capacità di esprimere l’affetto, accoglienza, amorevolezza, il desiderio di condividere e donare. Contiene un’energia vitale molto potente, porta l’equilibrio e rinforza a livello fisico e sessuale, ci allinea con il nostro centro del potere e della creazione attraverso la personalità.

Posizionate tutte e due le pietre a due dita sotto l’ombellico, diaspro sulla parte destra e corniola sulla sinistra, portano all’equilibrio le nostre energie yin e yang, maschile e femminile, togliendo gli eccessi e ricaricando le insufficienze. L’equilibrio raggiunto dentro di noi di conseguenza porta all’equilibrio i nostri rapporti interpersonali, attiriamo le persone della stessa vibrazione con le quale costruiamo i rapporti felici.

Come dentro, così fuori, ti ricordi? 😉

 

Ok, credo che tu abbia compreso, come funziona e ora non ti resta che provare! 🙂
Fallo subito, mi raccomando, quindi vieni a raccontare qui sotto nei commenti, la tua esperienza.
Mi faresti un grande regalo, davvero.

 

Se invece, vuoi sperimentare il beneficio dell’apertura del cuore, scarica qui la meditazione gratuita con il quarzo rosa La Via dell’Amore

 

 

P.S. Sto creando per te un corso esperienziale, per aiutarti a ritrovare il tuo equilibrio psicofisico e la tua innata capacità di essere felice! 🙂

 

Vai qui per essere avvisato dell’inizio del Corso esperienziale Trasformazione Cristallina, il primo, in Italia, ed unico percorso di trasformazione delle proprie energie attraverso la meditazione guidata con i cristalli!

Sii felice!

Condividi l'articolo:

2 thoughts on “Come equilibrare il lato maschile e quello femminile dentro e fuori di noi

  1. Aurora

    Sei arrivata arrivato come Dono del matttino I e questo mi fa partecipe di certo di un Profondo cambiamento di liber azione Gratitudine

    aurora🌸🐌 🐕👑💎

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *